CronacaGrosseto

Via Scansanese, abbattute le opere abusive: “Ripristinati decoro e legalità”

Questa mattina si è svolto l’abbattimento delle opere abusive realizzate in via Scansanese, a Grosseto, molti anni fa.

L’operazione è stata eseguita dal Comune a seguito della sentenza del Tribunale di Grosseto che disponeva – tra le altre cose – anche la demolizione e il ripristino dello stato dei luoghi interessati dalle opere realizzate abusivamente. Alla decisione dei giudici e al provvedimento dell’Ufficio esecuzioni penali sono poi seguite la delibera di Giunta e l’ordinanza, che di fatto, dopo decenni, danno il via a un percorso di recupero di varie aree del territorio.

“Si è trattato di un iter molto complesso che ha coinvolto numerose istituzioni, con un lavoro di rete importante e significativo – dichiara il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -: un ringraziamento va alla Procura, alla Prefettura, alla Questura, alle Forze dell’ordine, alla Polizia municipale, al Coeso, alla giunta e a tutti agli uffici comunali coinvolti nell’operazione“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button