Pubblicato il: 17 Ottobre 2019 alle 14:48

Amiata

A Roccalbegna e Semproniano si potenzia la raccolta differenziata: in arrivo i bidoni per l’organico

Lunedì e mercoledì due incontri pubblici con i cittadini

In arrivo la raccolta differenziata dei rifiuti organici nei comuni di Roccalbegna e Semproniano. Sono iniziati in questi giorni i lavori di posizionamento di 100 contenitori per la raccolta dell’organico nei due territori comunali.

I bidoni, che avranno il coperchio di colore marrone, andranno a completare e potenziare le attuali postazioni di raccolta presenti, dando a tutti i cittadini la possibilità di differenziare correttamente tutte le tipologie di rifiuto: carta e cartone, multimateriale (imballaggi in vetro, plastica, alluminio e tetrapak), indifferenziato e, appunto, organico. Ciò consentirà, in linea con quanto previsto dalle normative vigenti, di recuperare una quantità maggiore di materiale, sottraendolo alla discarica e di incrementare così le percentuali di raccolta differenziata dei due Comuni.
Il rifiuto organico raccolto separatamente sarà poi trattato negli impianti di compostaggio a servizio del territorio diventando così una preziosa materia da riutilizzare in agricoltura.
Il nuovo metodo di raccolta dell’organico fa parte di quelle attività di riorganizzazione del servizio che le due Amministrazioni, assieme al gestore Sei Toscana, stanno introducendo progressivamente sul territorio per garantire una gestione dei rifiuti urbani maggiormente efficiente e sostenibile sotto il punto di vista ambientale.

Nei bidoni dell’organico dovranno essere conferiti scarti alimentari, alimenti deteriorati, piccoli ossi, gusci d’uovo, fondi di tè o caffè, fiori, erba secca, fogliame e piccole potature, segatura, ceneri di camino (fredde), shopper e stoviglie e altro materiale compostabile (come il Mater-Bi®), tappi di sughero, tovaglioli e fazzoletti di carta sporchi di residui organici (anche colorati). I rifiuti devono essere raccolti all’interno di sacchi biodegradabili ben chiusi.

Per illustrare ai cittadini tutte le novità previste dalla riorganizzazione del servizio di raccolta, i comuni di Roccalbegna e Semproniano, insieme a Sei Toscana, hanno programmato due incontri pubblici che si terranno: lunedì 21 ottobre, alle 20:30, presso la Struttura Casa Roccalbegna a Roccalbegna e mercoledì 23 ottobre, sempre alle 20:30 alla Sala Italia a Semproniano. Inoltre sarà consegnato ad ogni cittadino anche un pieghevole informativo con tutte le info utili per effettuare una corretta raccolta differenziata dei propri rifiuti.

“Il nuovo servizio di raccolta – dicono i sindaci Marco Galli e Luciano Petrucci è una sfida da vincere e una grande opportunità per i nostri Comuni, che rientra in una riorganizzazione generale della raccolta dei rifiuti nel territorio. Per capire il potenziale di questa novità dobbiamo pensare che la frazione organica dei rifiuti urbani costituisce circa il 30% della produzione totale dei rifiuti. Un dato che dà la dimensione dei margini di miglioramento che ancora possono essere introdotti nella nostra gestione dei rifiuti. Confidiamo nel senso civico dei nostri cittadini per fare assieme quei passi in avanti in termini di quantità di materiali avviati a riciclo che devono costituire per le nostre comunità una sfida da vincere insieme”.
Per maggiori informazioni sui servizi: numero verde Sei Toscana 800127484, www.seitoscana.it e 6App, la nuova app di Sei Toscana disponibile su App Store e Google Play.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su