Pubblicato il: 31 Luglio 2019 alle 12:48

Attualità

Tre giovedì all’insegna della buona tavola: a Grosseto arrivano le “Notti del Gusto”

Appuntamento nel centro storico nei giorni 1-8 e 22 agosto 2019

Al via le “Notti del Gusto” nel centro storico di Grosseto a partire dal primo agosto. Tre sono gli appuntamenti in calendario, ogni giovedì sera, nei giorni 1 – 8 e 22 agosto.
L’iniziativa fa parte del programma de “Il Centro dell’Estate – shopping, art, fun & food“, il cartellone di eventi realizzato dal Centro Commerciale Naturale di Grosseto con la co-organizzazione del Comune capoluogo e la collaborazione di Conad e Confcommercio.

Dopo la musica, lo sport, il volontariato, questa volta il tema è sicuramente tra i preferiti dei turisti che scelgono la Maremma per le loro vacanze: ovvero l’enogastronomia di eccellenza e la buona tavola.
Così, per ben tre giovedì di agosto, nel centro storico del capoluogo maremmano si potranno apprezzare i “Menù del Gusto” e gli “Aperitivi del Gusto” in tanti ristoranti, bar e locali.
Ad arricchire le varie proposte ci saranno anche i prodotti della line Sapori e Dintorni di Conad.
Come tutti i giovedì, inoltre, i negozi rimarranno aperti al pubblico in orario serale, con i prezzi a saldo.
Ristorante Pub “Hungry Years”, Taverna “Il Canto del gallo”, Enoteca “Gustangolo”, Wooden Beer Shop, Comix Café, pizzeria “Il Melograno”, Bistrot degli Artisti, pizzeria “Marchigiana”, ristorante “L’Uva e il Malto”, Wineria Drink&Shop, Vermuttino, Caffè Carducci, Caffè Ricasoli, Bar Ristorante “Gallery” e Sale 26 sono i locali che hanno aderito partecipando in vario modo all’iniziativa.
“Questa volta l’attenzione si sposta dentro i locali – spiega Enrico Collura, presidente del CCN di Grosseto – dentro i nostri bar e ristoranti, che sono i luoghi, per eccellenza, di aggregazione e di socializzazione. A loro va un ringraziamento speciale per la realizzazione degli eventi estivi. Nel mese di agosto ci saranno tante altre iniziative che ci vedono impegnati, a partire dalle tradizionali e suggestive celebrazioni per San Lorenzo Patrono”.

“Tre notti tutte dedicate al Gusto, grande protagonista della nostra Maremma – dicono il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore al Commercio Riccardo Ginanneschi -: siamo certi che residenti, visitatori e turisti non si lasceranno scappare gli appuntamenti di agosto organizzati per animare il centro storico di Grosseto. Tre notti pensate per vivere le tradizioni maremmane e toscane legate all’enogastronomia, fare shopping nei negozi e festeggiare l’estate in un clima positivo, sempre valorizzando le bellezze della città”.

“I riflettori saranno puntati sui pubblici esercizi commentano Carla Palmieri e Gabriella Orlando, presidente e direttore Confcommercio Grosseto – il cui ruolo è determinante per la vitalità, l’identità e per l’attrattività di un centro storico, e sulle eccellenze enogastronomiche toscane di cui andiamo fieri. Insomma, saranno altri giovedì da non perdere, anche per fare shopping sotto le stelle”.

I negozi, infatti, rimarranno aperti nel dopocena. Per il capitolo cultura, non mancherà l’apertura straordinaria del MAAM, il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, che organizzerà anche delle iniziative culturali durante i tre giovedì delle Notti del Gusto, e per il Museo di Storia Naturale, ad ingresso gratuito. La struttura museale di Fondazione Grosseto Cultura, diretta da Andrea Sforzi, è in strada Corsini 5 a Grosseto, si presenterà al pubblico rinnovata al proprio interno dopo i lavori del progetto di restauro “Laboratori culturali” finanziato da Fondazione Cassa di risparmio di Firenze.

Gli organizzatori specificano che alcuni locali proporranno della musica dal vivo in alcune zone, come in via Ricasoli il Caffè Ricasoli, in via dell’Unione il Wooden Beer Shop, e in Piazza Martiri d’Istia.
Il Centro commerciale naturale di Grosseto invita a seguire la sua pagina Facebook per restare aggiornati sul programma delle Notti del Gusto.

EVENTI COLLATERALI GIOVEDÌ PRIMO AGOSTO:

Erboristeria Pacini, Via Aldobrandeschi – Nel negozio ci sarà una promozione ed un assaggio dei prodotti drenanti naturali con degustazione gratuita.

Piazza Martiri d’Istia, Serata musicale con i The Swing’n’Roll .

Libreria Mondadori, Corso Carducci  ore 18:00-23:30
Stefano Conti sarà di nuovo ospite a grande richiesta della Libreria Mondadori Grosseto per incontrare i lettori e firmare le copie dei suoi libri: un romanzo e un saggio storico su Roma.

EVENTI CULTURALI:

Museo Archeologico e d’Arte della Maremma – piazza Baccarini
Apertura serale 21:00-23:00  nelle tre Notti del Gusto (1-8-22 agosto) al prezzo simbolico di 1 euro.

Inoltre:

Giovedì 1 agosto “Notte del gusto”
Giardino dell’Archeologia via Ginori
21:30 Conferenza a cura di Fabiano Busdraghi, Luca Deravignone, Francesco Manciocco “Odissea del gusto: storia e curiosità di verdure quotidiane eppur lontane”, a seguire talk show sul tema.
A cura di Promocultura. Ingresso gratuito

Giovedì 8 agosto “Notte del gusto”
Museo Archeologico e d’Arte della Maremma ore 21:30 Speciale “Oltre il Duomo”

Conferenza a cura di Chiara Valdambrini: “Quando si mangiavano le gru..a cena col Cardinal Casini nella Grosseto del Quattrocento.” A cura di Promocultura. Ingresso gratuito.

Giovedì 22 agosto “Notte del gusto”
Museo Archeologico e d’Arte della Maremma ore 21:30 “Una notte alla bottega gourmet di Apicio”. Laboratorio per adulti e bambini dedicato alla tradizione culinaria degli Antichi Romani; prepareremo e degusteremo insieme a tutti gli intervenuti la famosissima Cassata di Oplontis in abbinamento al vino speziato Granum paradis.

Per info e prenotazioni: MAAM 0564-488752

Museo di Storia Naturale – Strada Corsini

Anche il Museo di storia naturale della Maremma resterà aperto il giovedì sera, dalle 21 alle 23 con biglietto d’ingresso gratuito, in occasione degli appuntamenti con la Notte del Gusto.

La struttura museale di Fondazione Grosseto Cultura, diretta da Andrea Sforzi, è in strada Corsini 5 a Grosseto. Si presenta al pubblico rinnovata al proprio interno dopo i lavori del progetto di restauro “Laboratori culturali” finanziato da Fondazione Cassa di risparmio di Firenze.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su