A Castiglione un settembre denso di appuntamenti

Si preannuncia un mese ricco di appuntamenti il settembre castiglionese.

Un mese pieno di novità, ospiti, manifestazioni e avvenimenti tutti all’insegna dell’intrattenimento per grandi e piccoli nella splendida cornice di Castiglione della Pescaia.

Da martedì 4 infatti partirà uno degli appuntamenti più attesi di questo momento, “Castiglione…in Arte” rassegna di conversazioni con personaggi del mondo della letteratura, dello sport dell’architettura e della musica, in riva al mare nel Piazzale ex Maristella. Tante le presenze che animeranno dalle 19.15 in poi un palco che darà voce a storie di grande attualità, di sicuro impatto emotivo ma anche di rilassata piacevolezza grazie alla presenza di ospiti come il giornalista Fabrizio Rizzi impegnato nel resoconto della storia politica degli ultimi anni così come “Ciccio” Graziani che interverrà con testimonianze di ieri e di oggi sul tema del calcio scommesse. Ma anche serate dedicate al tema dell’architettura e ai progetti che i giovani studenti della Roger Williams University di New York hanno realizzato proprio sul futuro urbanistico del lungomare castiglionese; la coraggiosa storia di Parisa, la mamma costretta a contendere l’affidamento di sua figlia con il padre che vorrebbe portarla lontano da lei e poi Vladimir Luxuria che presenterà il suo primo romanzo ambientato nel difficile periodo del fascismo.

Abbiamo voluto far crescere questa manifestazione che è alla sua seconda edizione – dice l’assessore alla cultura Federico Mazzarello -. E’ intenzione di questa Amministrazione dedicare il mese di settembre a quel tipo di intrattenimento più impegnato nelle storie di attualità, costume e letteratura. Siamo convinti che questo mese che conclude una stagione piena di presenze, sia il momento giusto per rallentare i ritmi dell’estate e per soffermarci sulle tematiche e sui personaggi dei nostri giorni. Con la rassegna di “Castiglione… in Arte” apriamo la strada ad una serie di eventi legati alla cultura che saranno distintivi di questo periodo dell’anno. A seguire, dal 19 al 23 settembre ci sarà il Festival del libro illustrato per bambini dal titolo “LIBRITUTTI” organizzato e ideato da Carlotta Fruttero, figlia dell’indimenticabile scrittore Carlo. Convinti dell’importanza di dare sempre più spazio a questo tipo di eventi, siamo sicuri che queste due manifestazioni porteranno con se molte sorprese, anche negli anni a venire“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top