AmbienteColline Metallifere

Assegnate le 5 vele al lago dell’Accesa: consegnata la bandiera gialla

La cerimonia si è svolta durante Festambiente

Premiato con le 5 vele il lago dell’Accesa a Massa Marittima. L’assessore all’ambiente, Ivan Terrosi, ha partecipato a Festambiente alla cerimonia di consegna della bandiera “gialla”.

La consegna della bandiera è avvenuta direttamente dal Ministro Enrico Giovannini, alla presenza del presidente nazionale di Legambiente Stefano Ciafani e di Sebastiano Venneri, responsabile nazionale Legambiente turismo, Angelo Gentili, coordinatore di Festambiente e componente della segreteria nazionale di Legambiente, dell’assessore regionale al turismo, Leonardo Marras.

L’assegnazione delle vele avviene valutando i dati raccolti da Legambiente sullo stato delle acque del lago, la qualità dell’ambiente e la gestione in chiave sostenibile.

“Siamo soddisfatti di questo riconoscimento assegnato da Legambiente e Touring Club italiano al lago dell’Accesa – commenta l’assessore Ivan Terrosi, che certifica la qualità del luogo e delle acque di questa piccola, ma importantissima area lacustre che si estende su 14 ettari, a meno di 10 chilometri da Massa Marittima. L’Accesa è un lago balneabile, oltre ad essere un importante sito archeologico e naturalistico. Sono sicuro che la soddisfazione per questo riconoscimento è presente anche nei nostri cittadini che hanno sempre più consapevolezza del valore di questa area. Il Comune di Massa Marittima è impegnato in azioni tese alla conservazione e alla fruizione in chiave sostenibile. Le 5 vele assegnate al lago dell’Accesa si vanno ad aggiungere ad altri riconoscimenti ottenuti dal Comune di Massa Marittima, tra i quali la recente Spiga verde, che attesta l’impegno di un intero territorio per uno sviluppo sempre più rispettoso dell’ambiente. Certificazioni particolarmente importanti per promuovere il territorio dal punto di vista del turismo lento ed esperienziale. Ovviamente, non ci dobbiamo accontentare: nei prossimi anni sarà richiesto un impegno sempre maggiore, per riuscire a gestire nuove e più difficili sfide imposte dalla siccità e dal cambiamento climatico”.

Il lago dell’Accesa è stato quindi segnalato anche quest’anno nella guida annuale “Mare più bello,” che fotografa le eccezionali ricchezze dei mari e dei laghi italiani in grado di coniugare ricettività turistica e sostenibilità ambientale. Quella di Massa Marittima è l’unica località lacustre del centro Italia ad aver ottenuto le 5 vele.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button