AttualitàGrosseto

Periti industriali: il Collegio di Grosseto festeggia i 40 anni dalla fondazione

Consegnati i riconoscimenti speciali ai 21 periti industriali che hanno raggiunto l’importante traguardo dei 40 anni di iscrizione all’Albo professionale.

Si sono tenuti sabato 12 giugno i festeggiamenti per il 40° anniversario della fondazione del Collegio dei periti industriali della provincia di Grosseto.

Nel corso dell’evento, che avrebbe dovuto tenersi lo scorso anno, ma che è stato giocoforza rinviato causa pandemia, sono stati consegnati i riconoscimenti speciali ai 21 periti industriali che hanno raggiunto l’importante traguardo dei 40 anni di iscrizione all’Albo professionale.

Fondato nel 1980, conta ad oggi circa 270 iscritti ed ha visto alla presidenza per ben 38 anni Salvatore Militello, uno degli storici periti industriali che hanno messo la propria firma sull’atto costitutivo.

Un traguardo significativo – ha evidenziato nel proprio intervento l’attuale presidente Maurizio Ferriche evidenzia il ruolo ricoperto dalla figura professionale del perito industriale in molti degli ambiti della nostra vita sociale ed economica. D’altra parte, la figura del perito industriale, dal dopoguerra in poi, con le proprie peculiari competenze, ha fornito un contributo indispensabile alla ricostruzione e al successivo boom economico del nostro paese”.

E nonostante il nostro Collegio – conclude Ferrisia una piccola realtà rispetto ad altri ordini territoriali, può vantare uno tra i sedici rappresentanti nazionali nell’Ente di Previdenza, con la presenza nel Consiglio di indirizzo generale del nostro aegretario Andrea Pastorelli

Non sono mancati momenti di emozione durante il messaggio di commiato dal Consiglio direttivo del presidente onorario Militello, in cui ha ripercorso il tragitto fatto dal Collegio dalla fondazione ai giorni nostri e nelle testimonianze di alcuni degli iscritti premiati, che hanno rivendicato con orgoglio l’appartenenza alla categoria dei periti industriali.

Questo l’elenco dei premiati in ordine di iscrizione all’Albo: Militello Salvatore, Giannini Claudio, Biagioli Norberto, Carboni Roberto, Rosi Bruno, Salvadori Gianluca, Ruffaldi Remo, Paioletti Giuliano, Viciani Giorgio, Feri Guido, Chelli Luciano, Agostini Valerio, Grazi Fabio, Lucentini Fabrizio, Paletti Giancarlo, Serafin Amedeo, Bartolucci Mirocle, Brumini Mario Orlando, Lupo Gerlando, Meoni Alessandro, Seri Sedulio.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button