Rubano dati personali ad un grossetano, poi chiedono soldi a nome suo ad amici e familiari

Nei giorni scorsi, un cittadino grossetano è stato vittima di un furto di dati personali.

Ignoti, infatti, si sono introdotti nella sua casella di posta elettronica, impadronendosi della mailing list ed inviando richieste di denaro per conto di quest’ultimo, per sopravvenute gravi difficoltà durante un soggiorno all’estero.

Si invitano tutti i cittadini a porre la massima attenzione – si legge in un comunicato della Questura di Grossetoe se dovessero giungere richieste simili, da conoscenti o familiari, è opportuno verificare l’autenticità della richiesta contattando direttamente il soggetto prima di effettuare eventuali invii di denaro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top