Sport, bici e ambiente: torna l’Orbetello Bike Festival. Il programma

Tre giorni sui pedali, tre giorni di sport e mobilità sostenibile, tre giorni per vivere a pieno l’ambiente e le bellezze della Costa d’Argento. Questo e tanto altro è l’Orbetello Bike Festival.

E’ una manifestazione che, come recita il suo slogan – spiega Stefano Spagnoli, responsabile Uisp per la zona sud della provincia di Grosseto e organizzatore della manifestazione –, si prefigge lo scopo di diffondere la cultura della bicicletta a 360 gradi e nasce dalla ormai innegabile esigenza di rinnovamento e potenziamento di un innovativo settore turistico ricettivo che lega sport, ambiente e cultura“.

L’evento è promosso e finanziato dal Comune di Orbetello che, insieme a Uisp Grosseto, ne è capofila. Il festival è realizzato anche grazie al contributo volontario di molte associazioni comunali e provinciali che si adoperano per focalizzare l’attenzione sulle risorse del nostro territorio e incentivarne lo sviluppo turistico legato alla mobilità dolce.

Una kermesse quindi incentrata sull’importanza della bicicletta – aggiunge Spagnoli -, vissuta primariamente come cicloturismo ovvero come valore ricreativo del viaggiare alla ricerca di un percorso che fuoriesca dai canoni e dai consueti itinerari del turismo di massa“.

Il programma

Si parte venerdì 26 maggio, alle 17, con l’apertura degli stand e delle iscrizioni, alle 18 presentazione dell’Orbetello bike festival 2017, incontro dibattito con le amministrazioni comunali di Orbetello e Monte Argentario sul tema della ciclabilità in Maremma; a seguire presentazione della squadra agonistica Orbetello Bike Tribe con show room di biciclette.

Sabato 27 maggio, alle 10, escursione escursione in mountain bike e city bike ed escursione in mountain bike al Monte Argentario con prova del circuito gara, riservata ai concorrenti ed ai biker più esperti mentre, in piazza della Repubblica, la Fiab intratterrà per tutta la giornata i più piccoli con una Gimkana e un corso di bici sicura (gratuito). Alle 14.30 escursione in bici e in battello per famiglie con bambini in grado di pedalare. Alle 15 la prima tappa del campionato provinciale Uisp di mountain bike. Alle 21 i video dibattiti: “Le ciclostoriche in Toscana”, “Racconti di viaggio in bicicletta e le nuove frontiere del Bikepacking”, “Il Maremma Challenge”.

Ricca la giornata di domenica 28 maggio. Tra le 9 e le 10 la partenza della ciclostorica e del cicloraduno di solidarietà per la Lilt. Alle 13 arrivo all’azienda agrituristica La Parrina, visita libera, pranzo gratuito (solo per i partecipanti alle cicloturistiche), estrazione di premi. Alle 18, sempre in piazza Eroe dei 2 Mondi, gara su biciclettine da bimbi fatta da adulti su microcircuito a ostacoli, asta di bici usate per bambini, ricchi premi e cotillon (gratuito). Alle 21 chiusura dell’Orbetello bike festival con video dibattiti : “I pionieri della Mtb in Maremma”, “La filosofia dell’enduro”, “I bikepark e i raduni nazionali per la promozione del cicloturismo fuori stagione” e la premiazione della vetrina a tema più caratteristica, scelta fra le attività del centro storico di Orbetello che hanno aderito alla manifestazione con sconti per gli iscritti all’evento.

Durante le mattine del 27 e 28 maggio, dalle 10.30, inizieranno le visite guidate a piedi del centro storico di Orbetello con guida turistica. Tutte le escursioni partiranno da piazza Eroe dei Due Mondi, a Orbetello. Per informazioni più dettagliate e per i regolamenti, è possibile visitare il sito www.orbetellobikefestival.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top