Picchia la madre e le ruba i soldi per giocare alle slot machine: denunciato

Questa mattina, al termine di una rapida attività investigativa, i Carabinieri di Porto Ercole, hanno denunciato un uomo di 54 anni, di origini orbetellane, ma residente nella frazione argentarina.

L’uomo, già noto alla giustizia per reati contro il patrimonio, lunedì scorso ha messo in atto l’ennesimo maltrattamento ai danni della madre di 76 anni con cui vive.

Dopo aver strattonato l’anziana, l’uomo è riuscito anche a sottrarle con forza il portafogli contenente circa 100 euro in contanti.

Quindi, la madre ha allertato subito i militari dell’Arma, che, intervenuti sul posto, hanno trovato la donna in lacrime e immediatamente hanno raccolto la versione dei fatti della signora.

A quel punto, sono scattate le indagini dei carabinieri per accertare, oltre alla sottrazione del denaro, anche i comportamenti violenti del figlio, verosimilmente riconducibili alla frequente ricerca di soldi per slot machine e tabacchi.

L’uomo, denunciano all’Autorità Giudiziaria grossetana, dovrà rispondere dei reati di rapina e maltrattamenti in famiglia ai danni della anziana madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top