Cadavere di un giovane recuperato in mare: si era tuffato di notte poi era scomparso

Il corpo di un giovane senegalese è stato recuperato questa mattina dalla Guardia Costiera nel tratto di mare tra Castiglione della Pescaia e Marina di Grosseto, all’altezza del campeggio Etruria.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ieri il giovane avrebbe fatto un bagno notturno e poi sarebbe scomparso.

Ad un certo punto, un bagnino avrebbe sentito alcune urla provenienti dal mare e avrebbe dato l’allarme.

intorno alle 2, sono scattate le ricerche della Guardia Costiera, sia per mare che con un elicottero.

Infine, questa mattina, il cadavere del giovane è stato rinvenuto in mare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top