Entrano in pizzeria, spintonano la titolare e tentano una rapina: arrestati due clandestini

Nel corso di questa notte, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia e della Stazione di Grosseto hanno arrestato due marocchini di 25 e 26 anni, con precedenti penali, clandestini e senza fissa dimora, responsabili dei reati di tentata rapina, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

I militari hanno fermato i due uomini in piazza Dante, mentre tentavano di fuggire in via Mazzini dopo aver tentato di rapinare una pizzeria.

In particolare i due marocchini sono entrati nel locale, e dopo aver spintonato la titolare, hanno tentato di impossessarsi del denaro in cassa, non riuscendo nell’intento e dandosi alla fuga.

Gli equipaggi dei Carabinieri, intervenuti immediatamente, hanno sorpreso i due mentre fuggivano verso piazza Dante e sono riusciti a bloccarli nonostante entrambi avessero provato a resistere.

I due uomini sono stati arrestati e trasferiti nel carcere di Grosseto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top