Al via “Pronti per la scuola” per potenziare le abilità che portano alla lettura e alla scrittura in età pre-scolare

A Grosseto parte il progetto “Pronti per la scuola“, un ciclo di incontri di potenziamento delle abilità fonologiche e metafonologiche rivolti ai bambini in età prescolare, per prepararli al meglio all’Inserimento nella scuola primaria che si svolgeranno nella sede di Grosseto in via Dei Barberi 108 Fabbricato B scala 2.

La novità sta nel fatto che saranno filastrocche, canzoncine, parole in rima e indovinelli, ad essere utilizzati attraverso il gioco per testare le abilità fonologiche e metafonologiche dei bambini, capacità che sono alla base dell’apprendimento della lettura e della scrittura.

Se un bambino non ha una buona competenza fonologica e metafonologica ovvero una buona capacità di percepire e riconoscere i fonemi (i suoni) che compongono le parole, non sarà sufficiente insegnargli le letture perché impari a leggere e a scrivere – spiega il professor Giacomo Stella, Professore Straordinario di Psicologia Clinica presso la Facoltà di scienze della Formazione presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, Direttore scientifico di SOS Dislessia. Ma non è finita qui.

“Le abilità metafonologiche si sono rivelate un ottimo predittore di successive difficoltà nell’apprendimento della letto-scrittura” precisa il prof. Stella. Le attività di metafonologia sono dunque un prezioso alleato per individuare precocemente nei bambini la presenza di difficoltà di apprendimento e intervenire per contrastare il consolidamento di strategie e meccanismi errati che generano frustrazione e minano l’autostima. Per saperne di più basta scrivere ad associazioneserenamente@gmail.com oppure chiamare allo 0577236516.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top